Junior Hemingway

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Junior Hemingway
Junior Hemingway.JPG
Hemingway nel 2014.
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 102 kg
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Wide receiver
Squadra Stemma Kansas City Chiefs Kansas City Chiefs
Carriera
Giovanili
Stemma Michigan Wolverines Michigan Wolverines
Squadre di club
2012- Stemma Kansas City Chiefs Kansas City Chiefs
Statistiche aggiornate al 2 dicembre 2013

Kenneth Earl "Junior" Hemingway, Jr. (Conway, 27 dicembre 1988) è un ex giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di wide receiver per i Kansas City Chiefs della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del settimo giro (238º assoluto) del Draft NFL 2012 dai Chiefs. Al college ha giocato a football coi Michigan Wolverines.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Kansas City Chiefs[modifica | modifica wikitesto]

Il 28 aprile 2008, Hemingway fu scelto nel corso del settimo giro del Draft 2012 dai Kansas City Chiefs[1]. Fu uno dei tre giocatori dei Michigan Wolverines ed uno dei 41 della Big Ten ad essere selezionato[2]. L'11 maggio, il giocatore firmò un contratto quadriennale con la franchigia[3]. Nella sua stagione da rookie disputò una sola gara. Nella prima gara della stagione 2013, segnò il suo primo touchdown contro i Jacksonville Jaguars[4]. Il secondo lo segnò nella settimana 13 contro i Denver Broncos[5].

Vittorie e premi[modifica | modifica wikitesto]

Nessuno

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 13
Partite da titolare 0
Yard ricevute 69
Touchdown 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Kansas City Chiefs 2012 Draft Grades".
  2. ^ (EN) "2012 NFL Draft Central".
  3. ^ (EN) "Former Michigan receiver Junior Hemingway signs 4-year deal with Chiefs".
  4. ^ (EN) Game Center: Kansas City 28 Jacksonville 2, NFL.com, 8 settembre 2013. URL consultato il 9 settembre 2013.
  5. ^ (EN) Game Center: Denver 35 Kansas City 28, NFL.com, 1º dicembre 2013. URL consultato il 2 dicembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]