Jules François Mabille

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jules François Mabille (Tours, 18311904) è stato un biologo, zoologo e malacologo francese. Nel corso dei molti viaggi effettuati in tutto il mondo scoprì e studiò molte specie di molluschi.

Non va confuso con l'entomologo Jules Paul Mabille.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1868, Mabille dimostrò che la lumaca Arion lusitanicus era una specie differente dalla Arion vulgaris: quest'ultima è una specie ubiquitaria nella penisola iberica e nella Francia sudoccidentale, mentre la Arion lustanicus è endemica della Serra d'Arrabida vicino a Lisbona[1].

Nel 1882-83, Mabille partecipò alla spedizione scientifica francese a Capo Horn e nei mari meridionali, con il suo collega malacologo Alphonse Trémeau de Rochebrune; assieme descrissero molte nuove specie di molluschi. Le sue estese ricerche furono pubblicate nel 1889[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ L'Arion lusitanicus décrite par Mabille
  2. ^ Expédition scientifique française au Cap Horn

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • Eugene V. Coan, Alan R. Kabat, Richard E. Petit, 2,400 Years of Malacology, X edizione, The American Malacological Society, 7 febbraio 2013, pag. 592.


Mabille è l'abbreviazione standard utilizzata per le specie animali descritte da Jules François Mabille.

Consulta la lista dei nomi degli autori in zoologia