Juan Luis Beigbeder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Juan Luis Beigbeder (Cartagena, 31 marzo 1888Madrid, 6 giugno 1957) è stato un militare e politico spagnolo. Secondo Ministro degli Esteri spagnolo nominato da Francisco Franco il 12 agosto 1939 e deposto il 16 ottobre 1940.

Ha partecipato alle guerre in Africa nel 1909 - 10.

Decorazioni[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1940 fu nominato Cavaliere dell'Ordine Militare e Ospedaliero di San Lazzaro di Gerusalemme con il grado di Gran Croce. Il Califfo, Hassan Ben el Mehedi Ben Ismael, dietro richiesta del generale García Valiño, alto commissario, gli assegnò la Gran Cruz de la Medahuia.

In letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Beigbeder compare come personaggio storico in diversi romanzi, tra cui "La notte ha cambiato rumore" di María Dueñas e Llegará tarde a Hendaya di José María Martínez-Val.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 86972254

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie