Jin Mao Tower

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 31°14′14″N 121°30′05″E / 31.237222°N 121.501389°E31.237222; 121.501389

Jin Mao Tower
Jin Mao Tower.jpg
La Jin Mao Tower
Ubicazione
Stato Cina Cina
Località Shanghai
Informazioni
Condizioni In uso
Costruzione 1994 - 1998
Inaugurazione 1998
Uso uffici, hotel
Altezza Antenna/guglia: 421 m
Tetto: 370 m
Ultimo piano: 366[1] m
Piani 88
Area calpestabile 278.707 m²
Ascensori 61
Realizzazione
Architetto Skidmore, Owings and Merrill
 

La Jin Mao Tower è un grattacielo situato a Shanghai, che si trova nel cuore della "Manhattan cinese", il nuovo quartiere finanziario di Pudong. Il palazzo è stato disegnato dallo studio di architettura statunitense Skidmore, Owings and Merrill.

Inaugurata nel 1998, la torre, alta 421 metri e con 88 piani, occupa il 13º posto nella lista dei grattacieli più alti del mondo. Ospita al suo interno un ascensore no-stop che porta dal piano terra all'88esimo piano, dove c'è un "belvedere" che offre una vista sul fiume Huangpu e sui grattacieli vicini, in meno di un minuto.

L'atrio centrale della torre è alto 32 piani, e quindi è possibile vedere, affacciandosi su di esso dal "belvedere", il piano 56 dove c'è la hall di un hotel di lusso.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.ctbuh.org/Portals/0/Tallest/10Tallest.pdf

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

atrio centrale della Jin Mao Tower