Chiesa dei Gesuiti (Vienna)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Jesuitenkirche (Vienna))

Coordinate: 48°12′31″N 16°22′38″E / 48.208611°N 16.377222°E48.208611; 16.377222

Jesuitenkirche
Facciata della chiesa
Facciata della chiesa
Stato Austria Austria
Land Vienna
Località Vienna
Religione Cattolica
Titolare Maria Assunta
Diocesi Vienna
Inizio costruzione 1623
Completamento 1627

La Jesuitenkirche (chiesa dei gesuiti), nota anche come Universitätskirche (chiesa dell'università) è una chiesa ricchissima di decorazioni che si trova a Vienna, (Austria) in piazza Dr. Ignaz Seipel, immediatamente adiacente agli edifici della vecchia università cittadina.

La Jesuitenkirche fu costruita tra il 1623 e il 1627 al posto di una antica cappella, al tempo in cui i gesuiti unirono il loro collegio con la facoltà di filosofia e teologia dell’università di Vienna. L'imperatore diede inizio ai lavori sia per la costruzione del collegio sia per quella della chiesa, quest ultima dedicata ai santi Ignazio di Loyola e Francisco Xavier.

Nel 1703 il fratello gesuita Andrea Pozzo aggiunse due torri gemelle e rielaborò la facciata in stile barocco. La chiesa fu poi ridedicata all’assunzione di Maria Vergine. Nonostante il suo aspetto esteriore relativamente austero, l’interno è straordinariamente lussuoso, con colonne di marmo surrogato, dorature, diversi affreschi allegorici e straordinarie cupole a soffitto in stile trompe-l'œil.

Immediatamente accanto si trova l'Aula, luogo che vide la prima dell’oratorio di Haydn Die Schöpfung (La Creazione) e della Settima Sinfonia di Beethoven.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]