Jean-Claude Brisseau

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jean-Claude Brisseau (Parigi, 17 luglio 1944) è un regista, produttore cinematografico, sceneggiatore attore francese.

Nella sua carriera ha realizzato undici film tra cui Noce blanche che ha portato alla ribalta l'attrice Vanessa Paradis.

Nel 2012 ha vinto il Pardo d'Oro al Festival del film Locarno per il film La Fille du nulle part.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Professore di francese in un liceo dell'hinterland parigino ma con la mente proiettata verso il mondo del cinema incontra il regista Eric Rohmer che lo spinge a realizzare i suoi sogni di regista. [2]

Opere[modifica | modifica wikitesto]

Film[modifica | modifica wikitesto]

Film TV[modifica | modifica wikitesto]

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Locarno: Pardo d'Oro a Jean-Claude Brisseau - Style.it
  2. ^ http://www.allocine.fr/personne/fichepersonne-9179/biographie/

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 64267410