Jauniešu futbola klubs Olimps

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olimps Rīga
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Rosso e Bianco.svg Rosso e bianco
Dati societari
Città Rīga
Paese Lettonia Lettonia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Latvia.svg LFF
Campionato Virsliga
Fondazione 2005
Scioglimento 2012
Presidente Lettonia Raimonds Laizāns
Allenatore Lettonia Mihails Koņevs
Stadio Daugava
(5.000 posti)
Sito web www.olimps.lv
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

Il Jauniešu futbola klubs Olimps (in lettone Club calcistico giovanile Olimpia), o più semplicemente Olimps Rīga, è stata una società calcistica lettone di Riga.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il club fu fondato nel 2005 perché vi erano sette squadre nella massima divisione lettone. Fu formata da giocatori Under-21 dello Skonto-2, del Metalurgs Liepaja-2 e del Ventspils-2, squadre riserve di Skonto Riga, Metalurgs Liepaja e Ventspils. Nel 2005 la squadra retrocesse in seconda serie, ma fece ritorno in Virslīga già alla fine del 2006 vincendo il campionato cadetto lettone.

Nel 2007 finì nuovamente ultima, ma non perse la categoria in quanto non erano previste retrocessioni: riuscì, inoltre, ad ottenere l'accesso alla Coppa UEFA 2008-2009, come finalista (perdente) della Coppa di Lettonia; l'avventura in Europa finì per altro al primo turno preliminare, eliminati dagli irlandesi del St Patrick's.

La stagione 2008 si concluse con un nuovo ultimo posto e la retrocessione: la situazione debitoria del FK Rīga, però, portò quest'ultimo club a fondersi con l'Olimps, dando vita al JFK Olimps/RFS: la squadra poté quindi rimanere in massima serie. Per la prima volta nel 2009 la squadra evitò l'ultimo posto, finendo quinta; ottenne la salvezza anche nel 2010 con l'ottavo posto finale (su dieci squadre), ritrovando l'originale denominazione.

Nel 2011 ha subito, invece, una nuova retrocessione, finendo ultima e sciogliendosi.

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori del J.F.K. Olimps.

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori del J.F.K. Olimps.

Grazie alla sue caratteristiche è stata la squadra più giovane d'Europa: nel 2011 aveva una media di età di poco superiore ai 19 anni[1].

Organico[modifica | modifica sorgente]

Rosa 2011[modifica | modifica sorgente]

N. Ruolo Giocatore
1 Lettonia P Jānis Krūmiņš
2 Lettonia D Andrejs Kaļiņins
3 Lettonia D Vjačeslavs Isajevs
4 Lettonia D Anatolijs Maksimenko
5 Lettonia D Toms Rajeckis
7 Lettonia A Artjoms Osipovs
9 Lettonia A Nikolajs Zaicevs
11 Georgia A Konstantine Zarnadze
13 Lettonia A Jānis Jurēvics
14 Lettonia D Artūrs Blūms
15 Lettonia D Sergejs Rebizovs
16 Lettonia D Reinis Broders
N. Ruolo Giocatore
18 Lettonia C Alans Zeltiņš
-- Lettonia P Artūrs Kovaļovs
-- Lettonia P Jevgēņijs Laizāns
-- Georgia D Lasha Gongadze
-- Lettonia C Andrejs Omeļjanovičs
-- Lettonia C Sandis Bokta
-- Lettonia C Daniels Bērenfelds
-- Lettonia C Vitālijs Rukols
-- Lettonia C Aleksandrs Urbanovičs
-- Georgia C Paata Baladze
-- Lettonia A Harijs Cepurītis
-- Georgia A David Janelidze

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

2006

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Studying European Clubs By Squad Makeup. URL consultato il 28 ottobre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio