James G. Watt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg

James Gaius Watt (Lusk, 31 gennaio 1938) è un politico statunitense, segretario degli Interni degli Stati Uniti sotto il presidente Ronald Reagan dal 1981 al 1983.

Nel 1983 fu costretto a dimettersi dalla lobby ambientalista, che lo accusava di non preoccuparsi della tutela ambientale perché, essendo affiliato alle Assemblee pentecostali di Dio, ritiene che il secondo Avvento di Cristo e la fine del mondo siano ormai imminenti.

Controllo di autorità VIAF: 53003150 LCCN: n81021118