Isola di Sud-Est

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Curly Brackets.svg
Un'immagine satellitare dell'Isola di Sud-Est

L'Isola di Sud-Est (in inglese South-East Island, in maori ed in moriori Rangatira) è una piccola isola della Nuova Zelanda, appartenente alle Isole Chatham. Di questo piccolo arcipelago è la terza per estensione con i suoi 2,18 km².
Un braccio di mare la separa dalla terra più vicina costituita dall'Isola Pitt ma si trova a ben a 800 chilometri dalla neozelandese Isola del Sud.
Rangatira è una riserva florofaunistica disabitata e il suo accesso è rigidamente controllato dal Dipartimento della Conservazione, dato che vi sono specie di uccelli, insetti e piante tipiche del luogo come l'Insetto Giant Stick, il ragno Rangatira, il Coxella Weevil e il Longohorn dell'isola Pitt.
La sua curiosità geografica è quella di essere il territorio al mondo più lontano dall'Italia. La sua distanza dal centro di Roma è di 19.250 km e ancora maggiore è la sua lontananza da Milano, tuttavia il suo esatto antipodo si ubica nel Dipartimento del Lozère in Francia, dato che nessuna terra emersa si trova sulla proiezione antipodale della penisola. Il suo fuso orario è in anticipo di 11 ore e 45 minuti rispetto alla penisola.