Isola Chatham

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isola Chatham
Chatham Island
Wharekauri
Rekohu
Chatham Islands from space ISS005-E-15265.jpg
Geografia fisica
Localizzazione Oceano Pacifico
Coordinate 44°02′00″S 176°26′00″E / 44.033333°S 176.433333°E-44.033333; 176.433333Coordinate: 44°02′00″S 176°26′00″E / 44.033333°S 176.433333°E-44.033333; 176.433333
Arcipelago Isole Chatham
Superficie 347 km²
Geografia politica
Stato Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Centro principale Waitangi (300)
Fuso orario UTC+12:45
Demografia
Abitanti 650
Cartografia
Chatham-Islands map topo en.svg
Mappa di localizzazione: Oceano Pacifico
Isola Chatham

[senza fonte]

voci di isole della Nuova Zelanda presenti su Wikipedia

L'isola Chatham è di gran lunga la maggiore isola dell'arcipelago omonimo, situato nel Pacifico meridionale, al largo delle coste orientali della Nuova Zelanda; è posta a metà strada tra l'Equatore e il polo, nei pressi della linea internazionale del cambio di data. L'isola, così come l'arcipelago, deve il nome alla nave britannica Chatham, che la individuò per la prima volta nel 1791. Si estende su un'area di 347 km².

L'isola è nota anche come Wharekauri in maori e Rekohu («terra dal cielo nebbioso») in moriori.

La geografia dell'isola, a forma di T, è dominata da tre formazioni principali: due baie e una laguna.

Bandiera delle Isole Chatham.

Più della metà della costa occidentale di Chatham è occupata dalla profonda insenatura della baia di Petre. Il principale insediamento dell'isola, Waitangi, è posto su una piccola rada del margine meridionale della baia.

Lungo la costa orientale è posta l'ancora più grande baia di Hanson, che si allunga per 35,4 km.

I dieci chilometri di ampiezza dell'isola, tra le due baie, sono puramente illusori. Gran parte di essi sono occupati dalla vasta laguna di Te Whanga, unita al mare attraverso il tratto meridionale della baia di Hanson. Questa laguna si estende per 179 km² e vi sfociano numerosi fiumiciattoli che scendono dalle colline sud-orientali.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]