Isfana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isfana
Исфана
Localizzazione
Stato Kirghizistan Kirghizistan
Provincia Batken
Distretto Lejlek
Territorio
Coordinate 39°50′N 69°31′E / 39.833333°N 69.516667°E39.833333; 69.516667 (Isfana)Coordinate: 39°50′N 69°31′E / 39.833333°N 69.516667°E39.833333; 69.516667 (Isfana)
Altitudine 1.350 m s.l.m.
Superficie 2,52 km²
Abitanti 26 915 (2005)
Densità 10 680,56 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+6
Cartografia
Mappa di localizzazione: Kirghizistan
Isfana

Isfana (in chirghiso: Исфана) è una città del Kirghizistan, capoluogo del distretto di Lejlek.

Il toponimo Isfana si crede venga dalla parola in sogdiano "Aspanakent", ovverosia "terra dei cavalli".

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'insediamento è situato ai margini meridionali della valle di Fergana, ai piedi di imponenti montagne e circondato su tre lati dal Tagikistan; questa particolare collocazione geografica taglia fuori Isfana dal resto del paese, rendendo la vita molto difficile. Isfana è la città più occidentale del Kirghizistan.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Durante l'era sovietica la città era sede di numerose fabbriche che al giorno d'oggi sono chiuse a causa della difficile situazione economica chirghisa. Come conseguenza di questo la gente cerca impiego all'estero per sopravvivere: la maggior parte degli emigranti si reca in Russia, Kazakistan e Uzbekistan.

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

In città sono presenti due ginnasi, svariate scuole superiori e un'accademia economica, che è parte dell'accademia economica di Biškek.