Isabella di Mar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Isabella di Mar con il marito Roberto

Isabella di Mar (127712 dicembre 1296) fu una nobile scozzese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Era figlia di Donald I conte di Mar e della moglie Helen, probabilmente una figlia naturale di Llywelyn Fawr ap Iorwerth. Suo padre fu uno dei sette Guardiani di Scozia che vedevano in Roberto Bruce il legittimo re di Scozia.

Il conte di Mar previde i vantaggi che potevano nascere da un'unione tra la sua famiglia e quella dei Bruce. Riuscì dunque ad organizzare il matrimonio tra sua figlia Isabella e Roberto. Domhnall fu il primo a cedere per iscritto le sue proprietà al Bruce.

Isabella andò dunque sposa al futuro re di Scozia all'età di diciotto anni e leggenda vuole che gli sposi fossero innamorati. Subito dopo il matrimonio restò incinta e diede alla luce una bambina:

Isabella morì nel dare alla luce l'unica figlia e quindi prima di poter diventare regina di Scozia.

Suo marito Roberto dovette risposarsi per poter avere un erede maschio con Elisabetta de Burgh.

Marjorie venne maritata a Walter Stewart nel 1315 e tre anni dopo mise al mondo il futuro re di Scozia Roberto II.

L'attuale casa reale inglese discende direttamente da Isabella di Mar.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]