Ippomedonte

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo statista spartano, vedi Ippomedonte di Sparta.
Il giuramento dei Sette

Ippomedonte (in greco antico Ἱππομέδων, traslitterato in Hippomédon) è un eroe della mitologia greca. È figlio di Talao, secondo Sofocle, o di Aristomaco, fratello di Adrasto.

È originario di Lerna dove, ancora all'epoca di Pausania, si mostravano le rovine del suo palazzo. La tradizione ci dice che era uno dei Sette che guidarono la spedizione contro Tebe, durante la quale cadde sulle mura della città, ucciso da Ismario o da Iperbio.

Fonti letterarie[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca