Intaglio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Si definisce intaglio la scultura su legno.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La scultura del legno sottostava alle stesse regole di quella della pietra; gli strumenti utilizzati erano scalpelli, sgorbie, punteruoli, puntoni, mazzuoli e poteva essere:

  • intaglio piatto o champlevé: consiste nello scavare il fondo e lasciare in rilievo il disegno piatto che veniva rifinito con punzonatura, stucco e ferro rovente.
  • intaglio basso, mezzo, alto rilievo: definito in relazione della differenza dei vari piani del disegno; le figure erano successivamente modellate sui contorni assumendo tridimensionalità.
  • a tutto tondo: la figura viene totalmente scolpita in modo che risulti leggibile da tutte le direzioni.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • S. Colombo, L'arte del mobile in Italia, Bramante Editrice, Milano, 1975
  • S. Coradeschi, Mobili, sei secoli di stili, Mondadori, Milano, 1988

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

arte Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte