Insalata israeliana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Insalata Israeliana
Salad.jpg
Origini
Luoghi d'origine Israele Israele
Turchia Turchia
Diffusione Mediterraneo
Dettagli
Categoria contorno
Ingredienti principali Insalata
Pomodori
Cetrioli
Varianti Salad-e Shirazi
 


L'insalata israeliana (ebraico: סלט ירקות ישראלי) è un piatto entrato a far parte della cucina israeliana, preparato con pomodori e cetrioli tagliati a pezzetti. Il piatto non è in realtà un'elaborazione originale della cucina israeliana, essendo diffuso da prima della nascita d'Israele in tutta l'area mediterranea, da quella araba a quella turca.

Di solito è condita con olio d'oliva e succo fresco di limone. Occasionalmente ci si possono aggiungere prezzemolo e cipolle di stagione. Mai invece la lattuga.

Generalmente i cetrioli non sono mai pelati, la chiave di successo per una buona riuscita è usare prodotti molto freschi e tagliuzzare tutto il più fine possibile.

La cosiddetta insalata israeliana è servita su una pita con falafel o su un piatto di portata. Costituiva una delle tradizionali prime colazioni israeliane prima che si cominciasse ad affermare una prima colazione a base di cereali in fiocchi ma rimane ancora una pietanza regolarmente presente sui buffet delle prime colazioni negli alberghi israeliani. In Israele essa è peraltro correttamente chiamata anche salat aravi (insalata araba).

L'insalata israeliana è assai simile ad altre insalate presenti nella cucina mediterranea e ad altre insalate vicino-orientali, quali la persiana Salad-e Shirazi (insalata di Shiraz), che tuttavia contiene anche foglie di menta, e la turca[1] Çoban salatasi (insalata del pastore), che può tuttavia contenere anche peperoni verdi tagliati anch'essi a pezzetti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Non si dimentichi che la cucina turca ha influenzato quasi tutta la gastronomia vicino-orientale, oltre a quella greca e balcanica.
cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina