Ibn Masarra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Muhammad ibn Masarra, noto anche come Abu 'Abd Allah Muhammad ibn 'Abd Allah ibn Masarra ibn Najih al-Jabali, arabo: أبو عبد الله محمد بن عبد الله بن مسرة بن نجيح الجبلي‎, (Córdoba, 19 aprile 883Córdoba, 931), è stato un asceta e letterato arabo della Spagna islamica.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu influenzato dal kalam mutazilita, del quale il padre fu un seguace. Dai suoi scritti si evidenzia la conoscenza del neoplatonismo arabo e la probabile influenza di teorie batinite di carattere esoterico.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Miguel Cruz Hernández, Storia del pensiero nel mondo islamico, Brescia, Paideia Editrice, 2000, pp. 419-426. ISBN 88.394.0586.0.