Hunter Blair

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

David Hunter Blair (Dublino, 17781857) è stato un politico irlandese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Terzo baronetto della dinastia, grande amico di Oscar Wilde già dai tempi di “Rome Invisited”,[1] cercò in tutti i modi di convincerlo a diventare cattolico, grazie al suo aiuto dopo Wilde a Roma, riuscì a condurlo in presenza del Papa Pio IX.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Hunter Blair, Biograph IV Pag 133, London.
  2. ^ David Hunter Blair, Victorian Days Pag 132-134, London, 1939.
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie