Grigoriopol

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Grigoriopol
comune
Григориóполь
Localizzazione
Stato Moldavia Moldavia
Distretto Grigoriopol
Territorio
Coordinate 47°09′N 29°18′E / 47.15°N 29.3°E47.15; 29.3 (Grigoriopol)Coordinate: 47°09′N 29°18′E / 47.15°N 29.3°E47.15; 29.3 (Grigoriopol)
Abitanti 11 473 (2004)
Altre informazioni
Prefisso 210
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Moldavia
Grigoriopol
Sito istituzionale

Grigoriopol (in russo Григориóполь) è una città della Moldavia controllata dalla autoproclamata repubblica di Transnistria. È capoluogo del distretto omonimo con 11.473 abitanti al censimento del 2004[1]. Dista 45 km da Tiraspol

Demografia[modifica | modifica sorgente]

In base ai dati del censimento 2004 la città ha 11.473 abitanti, tra cui 5.570 moldavi, 3.275 russi e 2.248 ucraini

Località[modifica | modifica sorgente]

La città è formata dalle seguenti località:

  • Grigoriopol (Григориóполь)
  • Crasnoe (Красное)

Economia[modifica | modifica sorgente]

La popolazione è principalmente dedita all'agricoltura. Per quanto riguarda le industrie cittadine sono da menzionare una fabbrica di conserve e una cava di ghiaia

Problemi con la scuola moldava[modifica | modifica sorgente]

Nel 1906 e nel 2002 la locale comunità di etnia moldava reclamò l'uso nelle scuole dell'alfabeto latino, avverso dalle autorità centrali. La stampa controllata dal regime scrisse che erano "la quinta colonna della Moldavia" e il presidente dell'associazione genitori della scuola moldava venne arrestato. Fu liberato grazie alle pressioni dell'Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa[2], che trasferì la scuola nel vicino comune di Doroţcaia, controllato dalla Moldavia

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ censimento 2004. URL consultato il 20 febbraio 2011.
  2. ^ diritti umani in Transnistria. URL consultato il 20 febbraio 2011.
Moldavia Portale Moldavia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moldavia