Gonzalo Pérez

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Gonzalo Pérez, o Peris (Valencia?, ... – ...), è stato un pittore spagnolo della prima metà del XV secolo.

Dipinse pale d'altare e pitture devozionali a Valencia, arrivando a diventare uno dei pittori più interessanti del tardo gotico nell'area della costa spagnola dell'est.

Si sa poco della sua vita a causa della scarsità di documenti, ma attraverso alcune opere certe, come il Retablo dei santi Orsola, Martino e Antonio del monastero a Portaceli, oggi nel Museo di Belle Arti di Valencia, si è ricostruito un corpus di opere.

Un'altra opera sicura è il pannello con Santa Marta e San Clemente nel Museo della cattedrale di Valencia, mentre è frutto di attribuzione il San Michele che sconfigge il diavolo della National Gallery of Scotland.

Il suo stile è caratterizzato da figure eteree e quasi sospese nello spazio, con un'attenzione minuta ai dettagli più sfarzosi, che ritraggono le figure sacre come nobili dell'epoca, riccamente abbigliati.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]