Gnosi personale non verificata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Gnosi personale non verificata (nota anche con la sigla UPG, dall'inglese Unverified Personal Gnosis) è un concetto fenomenologico in base al quale le intuizioni spirituali di un individuo (o gnosi) possono essere valide per lui senza essere generalizzate alle esperienze di altre persone; è un termine usato nel ricostruzionismo pagano per differenziare questo concetto dalle fonti antiche delle pratiche spirituali.

Origine[modifica | modifica sorgente]

Il termine sembra essere apparso in letteratura per la prima volta nel libro di Kaatryn MacMorgan Wicca 333: Advanced Topics in Wiccan Belief, pubblicato nel marzo 2003, ma sembra che sia nato nell'ambiente di gruppi ricostruzionisti tedesco-scandinavi negli anni 1970-1980. Lo stesso fenomeno viene chiamato anche "rivelazione personale" o "gnosi personale non verificabile" (con un certo senso spregiativo).


Uso[modifica | modifica sorgente]

Idealmente il termine viene usato per etichettare la propria esperienza personale come ipotesi nuova e non verificata, sebbene ulteriori verifiche da parte delle interazioni spirituali di altri possano condurre ad un certo grado di verificabilità. Altre volte, il termine viene usato o con valore neutrale o in senso denigratorio, a proposito dell'esperienza di qualcun altro e in quest'ultimo senso la sigla UPG viene anche sciolta in Unsubstantiated Personal Gnosis, cioè "gnosi personale infondata".

Termini correlati[modifica | modifica sorgente]

  • SPG (Shared Personal Gnosis, "gnosi personale condivisa"): indica una visione mistica condivisa da un certo numero di persone non collegate fra loro, ognuno indipendentemente dall'altro.
  • CG (Confirmed Gnosis, "gnosi confermata"): indica che la UPG o SPG è stata confermata da un qualche elemento ritrovato nella tradizione. Talvolta viene chiamata CPG (Confirmed Personal Gnosis, "gnosi personale confermata").

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Timothy Jay Alexander, A Beginner's Guide to Hellenismos, Lulu.com, 2007, p. 13-14, ISBN 1430324562.
  • Dagonet Dewr, Sacred Paths for Modern Men: A Wake Up Call from Your 12 Archetypes, Llewellyn Worldwide, 2007, p. 5, ISBN 0738712523.
  • Kaatryn A. Macmorgan, Wicca 333: Advanced Topics in Wiccan Belief, iUniverse, 2003, p. 25, ISBN 0595271707.
  • Allyson Szabo, Longing for Wisdom: The Message of the Maxims, Allyson Szabo, 2008, p. 35, ISBN 1438239769.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]