Gli orrori del liceo femminile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gli orrori del liceo femminile
Gli orrori del liceо femminilе.png
Una scena del film
Titolo originale La residencia
Lingua originale inglese e spagnolo
Paese di produzione Spagna
Anno 1969
Durata 98 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere horror, thriller
Regia Narciso Ibáñez Serrador
Soggetto Juan Tebar
Sceneggiatura Luis Peñafiel
Casa di produzione Anabel Films S.A.
Fotografia Manuel Berenguer e Godofredo Pacheco (non accreditato)
Montaggio Mercedes Alonso e Reginald Mills (non accreditato)
Effetti speciali John Beaton, Don Deacon e Wilf Thompson
Musiche Waldo de los Ríos
Scenografia Ramiro Gómez
Costumi Víctor Cortezo
Trucco José Echevarría, Carmen Martín, Carmina Rodríguez, Julián Ruiz e Carmen Sánchez
Interpreti e personaggi

Gli orrori del liceo femminile è un film spagnolo del 1969, diretto dal regista Narciso Ibáñez Serrador.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Francia, fine '800: la sparizione di alcune allieve di un sinistro collegio femminile semina il panico nell'istituto. Quando i corpi delle ragazze vengono recuperati, la direttrice madame Fourneau scopre che l'autore degli omicidi è un suo protetto.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Riccardo F. Esposito, Gli orrori del liceo femminile (recensione approfondita), in Il Re in Giallo, Trieste, 1979.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema