Giunone e Avos

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giunione e Avos (in russo: Юно́на и Аво́сь?, traslitterato: Junona i Avos') è un'opera rock sovietica del compositore Aleksej Rybnikov, su libretto del poeta Andrej Voznesenskij. Ha debuttato, con la regia di Mark Zacharov, le coreografie di Vladimir Vasil'ev e le scenografie di Oleg Šejncis, il 9 luglio 1981 al Teatro Lenkom di Mosca, che a tutt'oggi conserva lo spettacolo nel proprio repertorio[1]. Dal 31 dicembre 1985 Giunone e Avos va in scena anche al teatro Rok-opera di San Pietroburgo[2].

L'opera è ispirata alla vicenda, realmente accaduta nel 1806, della spedizione in California del russo Nikolaj Rezanov a bordo dei due velieri Junona e Avos', che danno il titolo allo spettacolo[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (RU) Юнона и Авось. Московский театр Ленком.
  2. ^ (RU) «Юнона» и «Авось». Театр Рок-опера.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]