Giovanni Vincenzo Corso

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Giovanni Vincenzo Corso (Napoli, 14901545) è stato un pittore italiano appartenente al Rinascimento italiano.

Fu allievo di Giovanni Antonio Amato e subì le influenze stilistiche di Pietro Perugino, Andrea Sabatini e Polidoro da Caravaggio. Si trasferì a Roma per assistere Perino del Vaga. Molti dei suoi lavori, conservati nelle chiese di Napoli, sono ora danneggiati o pesantemente ritoccati, tra cui un Cristo che porta la croce presso la chiesa di San Domenico Maggiore e una Adorazione dei Magi conservata nella basilica di San Lorenzo Maggiore