George D. Baker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
George D. Baker (circa 1920)

George D. Baker, all'anagrafe George Duane Baker, (Champaign, 22 aprile 1868Los Angeles, 2 giugno 1933), è stato un regista e sceneggiatore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

George Duane Baker nasce nell'Illinois, secondogenito di Charles E. e Arminta Baker. Studia arti drammatiche a Chicago. Debutta a teatro con l'attore shakespeariano Walker Whiteside nell'Amleto dove ricopre il ruolo di Laerte. Passa poi a lavorare nel vaudeville, dove non solo recita, ma passa alla produzione e alla sceneggiatura. Esordisce come regista alla Vitagraph nel 1908 nel cortometraggio Just Plain Folks, the Story of a Simple Country Girl. Il suo primo film da sceneggiatore è When Mary Grew Up diretto da James Young nel 1913. Nel 1912, gira il suo unico film da attore, Bachelor Buttons.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Regista (parziale)[modifica | modifica sorgente]

Sceneggiatore[modifica | modifica sorgente]

Produttore[modifica | modifica sorgente]

Attore, Montatore, Direttore di produzione, Supervisore[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]