Gelatina animale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Gelatina animale sopra una tazza

La gelatina animale è un prodotto ottenuto per estrazione in soluzione acquosa a caldo dai tessuti connettivi animali dopo una idrolisi acida o alcalina. Dopo un processo tecnologico di purificazione, tramite filtrazione e demineralizzazione, la soluzione di gelatina animale viene concentrata per evaporazione, sterilizzata a 138 °C, gelificata per raffreddamento e infine sottoposta a essiccazione in aria condizionata e sterilizzata per ottenere un prodotto finale solido, stabile e facilmente conservabile a temperatura ambiente.

La gelatina animale è utilizzata nell'industria alimentare per aumentare la consistenza o la viscosità di diversi alimenti, nell'industria farmaceutica nella produzione delle capsule e in campo enologico per la chiarifica dei mosti o del vino. La gelatina animale è anche un componente essenziale delle caramelle gommose.

Commercialmente viene spesso denominata impropriamente colla di pesce; nelle etichette dei prodotti alimentari spesso è denominata E441.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]