GSC 02620-00648

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
GSC 02620-00648
Classe spettrale F8 / K o M
Distanza dal Sole 1400 ± 200 anni luce
Costellazione Ercole
Coordinate
(all'epoca J2000)
Ascensione retta 17h 53m 13,058s
Declinazione 37° 12′ 42,36″
Dati fisici
Massa
1,18 / 0,59 M
Temperatura
superficiale
6200 ± 75 / ? K (media)
Luminosità
3,5 ± 0,5 / ? L
Metallicità 0,14 ± 0,09
Età stimata 4700 ± 200 milioni di anni
Dati osservativi
Magnitudine app. 11,592 / 13,85
Moto proprio AR: -8.1 mas/anno
Dec: -33mas/anno
Nomenclature alternative
*2MASS J17531304+3712426
  • TYC 2620-648-1
  • Stella madre di TrES-4

GSC 02620-00648 è un sistema stellare doppio posto a circa 1400 anni luce nella costellazione di Ercole caratterizzato dalla presenza di un esopianeta, TrES-4, orbitante attorno alla componente principale.

Stelle[modifica | modifica sorgente]

La stella principale, GSC 02620-00648A, è una stella del tipo F avente una massa superiore del 20% a quella solare. La stella, 1,2 volte più massiccia del sole, ha ormai esaurito il suo idrogeno ed ha iniziato la trasformazione in gigante rossa. Si prevede che nell'arco di un miliardo di anni essa fagociterà TrES-4.[1]

Orbitante attorno ad essa, ad una distanza pari a 755 AU vi è la componente secondaria, GSC 02620-00648C. Questa stella, di massa e luminosità inferiori, di tipologia K o M, venne scoperta[2] nel 2009 nell'ambito di un progetto svolto all'osservatorio di Calar Alto mirato a verificare, con un telescopio più potente da 2,2 m, l'esistenza di 14 sospetti esopianeti precedentemente individuati con mezzi meno precisi. Alla stella venne assegnata una denominazione con suffisso C per evitare possibili fraintendimenti con il pianeta.

Sistema planetario[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi TrES-4.

Il 7 agosto 2007 fu annunciata la scoperta[3] di TrES-4 come risultato delle indagini svolte utilizzando il metodo del transito nell'ambito del Trans-Atlantic Exoplanet Survey.

Prospetto[modifica | modifica sorgente]

Prospetto del sistema planetario di GSC 02620-00648.

Nome Massa Semiasse
maggiore
Eccentricità Periodo orbitale  Scoperta 
TrES-4 0,919 ± 0,073 MJ 0,05091 ± 0,00071 UA 0 3,553945 ± 0,000075 giorni 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Hazel Muir, Largest known exoplanet puzzles astronomers, NewScientist.com news service, 6 agosto 2007. URL consultato il 12 luglio 2009.
  2. ^ Daemgen et al., Binarity of transit host stars - Implications for planetary parameters in Astronomy and Astrophysics, vol. 498, 2009, pp. 567-574, DOI:10.1051/0004-6361/200810988.
  3. ^ Georgi Mandushev, et al., TrES-4: A Transiting Hot Jupiter of Very Low Density in The Astrophysical Journal Letters, vol. 667, 2007, pp. L195–L198, DOI:10.1086/522115. - Versione on-line.
stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni