Fregilupus varius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Storno di Rèunion
Fregilupus varius - John Gerrard Keulemans improved.jpg
Fregilupus varius
Stato di conservazione
Status none EX.svg
Estinto (1850)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Passeriformes
Famiglia Sturnidae
Genere Fregilupus
Lesson, 1831
Specie F. varius
Nomenclatura binomiale
Fregilupus varius
(Boddaert, 1783)

Lo storno di Rèunion (Fregilupus varius (Boddaert, 1783)), chiamato anche storno dalla cresta, è un uccello estinto della famiglia degli Sturnidae.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Esemplari dal museo di storia naturale di Caen e Parigi.

Era uno storno lungo circa 30 centimetri. Le ali, dotate di una colorazione grigio-marrone, erano lunghe circa 4.7 cm, e la coda 11. Aveva lunghe zampe gialle con tarsi di oltre 3.9 cm. Gli artigli erano ricurvi. La testa, il collo e l'addome erano bianchi. La cresta del maschio era diretta in avanti, quella delle femmine all'indietro.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Lo storno di Rèunion fu scoperto nel 1669 e descritto per la prima volta nel 1783 dal naturalista tedesco Pieter Boddaert. Boddaert lo chiamò Hupupa varia quando lo descrisse per la prima volta, ma il naturalista René-Primevère Lesson lo inserì nel genere Fregilupus nel 1831. Comunque, dopo numerose analisi il suo scheletro è stato inserito nella famiglia degli storni nel 1874.

Estinzione[modifica | modifica sorgente]

Le cause dell'estinzione sono ancora incerte, ma si ipotizza che, attorno alla prima metà del diciannovesimo secolo, fattori come la deforestazione abbiano nettamente influito sul numero della popolazione.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Uccelli