Francisco Hernández de Córdoba (fondatore del Nicaragua)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Francisco Hernandez de Cordoba su un francobollo nicaraguense del 1924

Francisco Hernández de Córdoba (1475 circa – 1526) è stato un esploratore spagnolo, solitamente indicato come il fondatore del Nicaragua. Di fatto fondò due importanti città nicaraguensi, Granada e León. La moneta del Nicaragua si chiama Córdoba nicaraguense in suo onore.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Cordoba fu un ufficiale di Pedro Arias Dávila, noto anche come Pedrarias Dávila. Hernán Cortés supportò Cordoba, in cambio dell'aiuto contro Cristóbal de Olid. Pedrarias Dávila considerava Cordoba un insurrezionista e traditore, ed infine lo catturò e decapitò.

I suoi resti furono trovati nel 2000 a Leon Viejo, Nicaragua.[1]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Articolo su Latinamericanstudies.org

Controllo di autorità VIAF: 11286026 LCCN: n85181406