Francesco Maggiotto

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Francesco Fedeli, detto il Maggiotto (Venezia, 1738Venezia, 13 settembre 1805), è stato un pittore italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Domenico Fedeli, pure lui noto come Maggiotto, continuò lo stile del padre, ma fu influenzato anche da Giambattista Pittoni, Giambattista Tiepolo, Pietro Longhi e Francesco Zuccarelli. Si formò con Michelangelo Morlaiter.

I suoi lavori riguardano soggetti storici, allegorie e scene di genere. Fu particolarmente apprezzato dai contemporanei ed ebbe tra i suoi allievi personalità di spicco quali Lattanzio Querena, Giovanni Carlo Bevilacqua, Natale Schiavoni e Francesco Hayez.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]