Foto istantanea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Polaroid SX-70.jpg Polaroid Land Camera Model J66.jpg
Le Polaroid SX-70 Model 2 (sinistra) e Land Camera Model J66 (destra)

La fotografia instantanea (comunemente detta istantanea o Polaroid) è un tipo di stampa fotografica che permette di ottenere fotografie in tempo relativamente breve (dell'ordine di secondi o minuti) a seguito di uno scatto. Le più popolari macchine fotografiche in grado di eseguire questa tecnica erano prodotte dalla Polaroid Corporation.

Kodak EK6 Instant Camera

Il brevetto della Polaroid consisteva in una particolare fotocamera in grado di contenere una cartuccia contenente una serie di fogli fotosensibili, coperti singolarmente da una pellicola impregnata dal lato a contatto con il foglio stesso di una sostanza reagente. Una volta impressionata, la carta necessitava di essere estratta manualmente dalla fotocamera ed in seguito (trascorso un intervallo di circa 60 secondi) veniva separata dal foglio contenete il reagente, lasciando una immagine impressa direttamente in positivo (eliminando il passaggio del negativo, che richiedeva l'uso di una camera oscura per lo sviluppo fotografico).

Il sistema, nato in origine in bianco e nero, divenne successivamente a colori e riscosse un enorme successo negli anni settanta e ottanta, sebbene la qualità di stampa, migliorata nel corso degli anni, non raggiunse mai il livello della stampa fotografica tradizionale. Le stampe effettuate con questo metodo soffrono dell'invecchiamento e dell'esposizione alla luce in maniera sensibilmente superiore al sistema tradizionale. Dopo pochi anni le immagini risultano sbiadite e fortemente virate verso il blu. Un altro difetto delle fotocamere Polaroid era la ridotta capacità di immagazzinamento nei confronti del rullino.

Oltre alla Polaroid, negli anni settanta anche la Kodak ha avviato la produzione di pellicole autosviluppanti denominate Kodak Instant. Di forma rettangolare e superficie 9 x 6,8, le macchine fotografiche Kodak furono in commercio fino al gennaio 1986, in seguito ad un'azione legale per via del brevetto Polaroid.

Prima della diffusione delle fotocamere digitali, la Polaroid introdusse l'innovazione, molto pubblicizzata, dell'eliminazione del foglietto reagente e dell'espulsione meccanica della stampa dalla macchina fotografica. Negli anni duemila le istantanee hanno acquisito lo stato di oggetto vintage.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

fotografia Portale Fotografia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fotografia