Euprotomicrus bispinatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Squalo pigmeo
Euprotomicrus bispinatus (Pygmy shark).gif
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Chondrichthyes
Sottoclasse Elasmobranchii
Ordine Squaliformes
Famiglia Dalatiidae
Genere Euprotomicrus
Gill, 1865
Specie E. bispinatus
Nomenclatura binomiale
Euprotomicrus bispinatus
(Quoy e Gaimard, 1824)
Areale

Euprotomicrus bispinatus distmap.png

Lo squalo pigmeo (Euprotomicrus bispinatus Quoy e Gaimard, 1824), unica specie del genere Euprotomicrus e seconda specie più piccola tra tutti gli squali dopo lo squalo lanterna nano, è un membro della famiglia dei Dalatiidi. La sua lunghezza è di circa 25 cm per le femmine e di 22 cm per i maschi.

È ovoviviparo e partorisce 8 squaletti per cucciolata.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci