Eritema palmare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

Per eritema palmare in campo medico, si intende la comparsa di rossore nel palmo delle mani, una lesione di origine infettiva e spesso incurabile.

Patologie correlate[modifica | modifica sorgente]

Tale stato patologico lo si riscontra in casi di artrite reumatoide, [1] nella cirrosi epatica e altre patologie correlate generalmente all'alcolismo, mostrando un coinvolgimento del fegato[2] e più raramente nella sarcoidosi.[3]

Altre cause[modifica | modifica sorgente]

Tale forma di eritema è anche un effetto collaterale di alcuni farmaci anticonvulsanti[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Saario R, Kalliomäki JL., Palmar erythema in rheumatoid arthritis. in Clin Rheumatol. ., vol. 4, 1985, pp. 449-51.
  2. ^ Bulfoni A., Vascular spiders, palmar erythema and Dupuytren's contracture in alcoholic hepatic cirrhosis. Clinical-statistical contribution in Arch Sci Med (Torino)., 1980.
  3. ^ Makkar RP, Mukhopadhyay S, Monga A, Arora A, Gupta AK., Palmar erythema and hoarseness: an unusual clinical presentation of sarcoidosis. in Med J Aust., gennaio 2003.
  4. ^ Scheinfeld N, Spahn C., Palmar erythema due to topiramate. in J Drugs Dermatol., vol. 3, 2004, pp. 321-322.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina