Enercon E-126

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enercon E-126
E 126 Georgsfeld.JPG
Turbina a vento Enercon E-126 (da 7,5 MW)
Costruttore Enercon
Paese costruttore Germania Germania
Progettista A. Wobben - N. Foster
Gestori WindVision
Tipo Aerogeneratore di III generazione
Altezza 198 m (dalla sommità

della pala alla base) (diametro rotore: 127 metri)

Potenza massima 7.580 Kilowatt
Classe IEC/NVN IA
N° generatori installati 25 (fine 2010)
Note Detiene il record di potenza
Sito web [1]

L'aerogeneratore Enercon E-126 è il più grosso e potente modello di turbina a vento prodotto nel mondo fino al 2009. Viene costruito dal produttore tedesco Enercon. Con la gondola del generatore a 135 m di altezza, un diametro del rotore di 126 m e un'altezza totale di 198 m, questo mastodontico modello può generare fino a 7 MW di energia per turbina. La capacità venne aumentata da 6 MW a 7 MW dopo alcuni aggiornamenti tecnici nel 2009.[1].

Attualmente Enercon mira ad aumentare ulteriormente la capacità massima fino a 7.5 MW, secondo quanto si afferma nel Enercon Magazine[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Parco eolico di Estinnes, Belgio, con 11 aerogeneratori E-126 (2010)

Prototipo[modifica | modifica wikitesto]

Il primo aerogeneratore di questo modello è stato installato ad Emden in Germania nel 2007[3]. Fino al dicembre del 2009 sono state installate un totale di tredici turbine di questo modello, la maggior parte in Germania. Il maggiore parco eolico che utilizzerà questo modello di turbine è in costruzione nel comune di Estinnes in Belgio[4][5].

Progetto Markbygden Wind Farm[modifica | modifica wikitesto]

Attualmente in Svezia è in progettazione il maggiore parco eolico al mondo, la Markbygden Wind Farm[6], che si pensa possa consistere di 1.100 turbine E-126 che copriranno circa 500 km², producendo una media di 4000 MWe. Questi aerogeneratori verranno collocati nella regione del nord della Svezia e dovrebbero consistere principalmente di turbine Enercon E-126 da 7,58 MW nominali ciascuna e di turbine Enercon E-101 da 3,05 MW.

Progetto Wind Farm Noordoostpolder[modifica | modifica wikitesto]

Nel frattempo il governo olandese ha dato la sua approvazione definitiva il 6 gennaio 2011 per il parco eolico Noordoostpolder, parte del quale è costituito da 38 turbine E-126[7].

Progetto Wind Farm "Le Mont des 4 Faux"[modifica | modifica wikitesto]

In Francia è in attesa di approvazione il parco eolico 'Le Mont des 4 Faux', composto da 47 turbine E-126. Il parco eolico è situato tra Juniville e Machault, sul lato sud delle Ardenne francesi, nei pressi di Reims[8].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ http://www.enercon.de/www/en/pressemitteilungen.nsf/6a7745841ee132cac1256eef0034a002/ab7f60a44e386594c125767a003c5d8e?OpenDocument Enercon now a 7MW turbine,
  2. ^ http://www.enercon.de/www/de/windblatt.nsf/vwAnzeige/84FF0C77DA828250C12576A30056B16E/$FILE/WB-0110-dt.pdf WindBlatt 1/2010
  3. ^ http://www.enercon.de/www/en/nachrichten.nsf/41657424de23a0b8c1256ed10041a39f/6230d2639aa384d9c125736e004679c2?OpenDocument Enercon E126
  4. ^ Belgium inaugurates wind farm with largest wind turbines
  5. ^ Panoramio: Windpark Estinnes, Enercon E-126
  6. ^ http://www.ordons.com/europe/nordic-countries/480-sweden-to-build-worlds-largest-windfarm.html Markbygden Wind Farm
  7. ^ Welkom op de website van Windpark Noordoostpolder
  8. ^ Windvision: Le Mont des 4 Faux

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]