Emma Noble

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emma Noble
Altezza 173 cm
Occhi verdi
Capelli biondi

Emma Jane Noble (Sidcup, 26 giugno 1971) è una modella e attrice inglese.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1999 al 2004 è stata sposata con James Major, figlio dell'ex primo ministro John Major. Noble è nata e cresciuta in Sidcup, Londra. Ha lavorato come modella per John Rocha e Ghost prima di diventare nota al grande pubblico per essere stata per quattro anni la hostess dell gioco TV di Bruce Forsyth "The Price Is Right". Noble ha sposato James Major nel maggio 1999[1], nella cappella del Palazzo del Parlamento di Londra. Dopo il suo matrimonio, divenne noto come Emma Major.[2] La coppia ha un figlio, Harrison ("Harry") (nato nel luglio 2000)[3], che è stato successivamente riconosciuto affetto da autismo.[4] Nella sua carriera di attrice è apparsa in Crossroads dove interpreta Suzie Samson, Jonathan Creek, Casualty, Cold Lazarus di Dennis Potter, il film britannico The Truth About Love. Nel 2005, la Noble è apparso nel programma reality TV The Farm, e ha dato il suo compenso al National Autistic Society.[2] Nel 2008 è stata fatta ambasciatore globale per la National Autistic Society;. In questo ruolo ha diretto la campagna di grande successo nazionale "pensare in modo diverso sull'autismo". Il matrimonio è finito in un divorzio astioso nel 2004, con Noble che ha accusato il marito di "comportamento irragionevole".[5] Dopo il divorzio, Noble è stato legata sentimentalmente con il figlio dello Rick Parfitt, e con l'attore sudafricano Tony Schiena.[6] Ora è fidanzata con Conrad Baker. Hanno un figlio.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Family wedding for Major minor, news.bbc.co.uk. URL consultato il 16 marzo 2012.
  2. ^ a b (EN) Emma Noble: My son is autistic but I still feel so blessed, www.dailymail.co.uk. URL consultato il 16 marzo 2012.
  3. ^ (EN) Major minor goes home, news.bbc.co.uk. URL consultato il 16 marzo 2012.
  4. ^ (EN) It broke my heart when my son's speech went, www.thesun.co.uk. URL consultato il 16 marzo 2012.
  5. ^ (EN) Noble Vs Major: Sir John and Lady Major deny claims they are ignoring their autistic grandchild, www.independent.co.uk. URL consultato il 16 marzo 2012.
  6. ^ (EN) Charles's Whiplash divorces, www.dailymail.co.uk. URL consultato il 16 marzo 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scheda di Emma Noble nell'Internet Movie Database