Emilio Melón

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Emilio Melón
Dati biografici
Nome Emilio Arturo Melón
Nazionalità Argentina Argentina
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 196?
Carriera
Giovanili
195?-1956 River Plate River Plate
Squadre di club1
1957-1959 River Plate River Plate 18 (3)
1960-1962 Huracan Huracán 51 (7)
1963-1964 Los Andes Los Andes 3+ (3+)
1967 Millonarios Millonarios 11 (1)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Emilio Arturo Melón (193613 luglio 2010) è stato un calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Giocava come ala sinistra.[1] Era dotato di grande dinamismo.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Melón debuttò in Primera División argentina nella stagione 1957: nel suo ruolo, ala sinistra, il titolare era Roberto Zárate; Melón era la sua riserva.[1] Passò tre annate al club, giocando in poche occasioni; nel 1960 Néstor Rossi, tecnico dell'Huracán, lo volle alla sua squadra.[1] Nel club di Parque Patricios fu titolare, giocando sia come ala che come centrocampista sinistro.[1] Nel 1963 si trasferì al Los Andes, in seconda divisione, e segnò 3 gol al suo primo anno ai bianco-rossi.[2] Nel 1967 si trasferì al Millonarios di Bogotá, in Colombia, con cui raggiunse il secondo posto in campionato.[3]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

River Plate: 1957

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (ES) Fallecieron Roberto Tesouro y Emilio Melón, terra.com.ar, 13 luglio 2010. URL consultato l'8 marzo 2012.
  2. ^ (ES) José Carluccio, 1ra. "B" AFA 1963. URL consultato l'8 marzo 2012.
  3. ^ (ES) EN LOS 60: Época de grandes transformaciones, terra.com.co. URL consultato l'8 marzo 2012.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (ES) Diego Estévez; Sergio Lodise, 105. Historia de un siglo rojo y blanco, Ediciones Continente, ISBN 9789507541988.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]