Dmitrij Ivanovič di Russia (1552-1553)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Dmitrij Ivanovič (in russo: Дмитрий Иванович?; 11 ottobre 155226 giugno 1553) è stato il primo Zarevič - l'erede designato al trono di Russia, essendo stato il primo figlio maschio di Ivan il Terribile e della sua prima moglie Anastasija Romanovna Zachar'ina. Morì in tenerissima età.

Nascita[modifica | modifica wikitesto]

Ivan IV divenne Gran Principe di Mosca nel 1533, all'età di tre anni; alla sua incoronazione, avvenuta il 16 gennaio 1547, ripristinò il titolo di Zar, usato occasionalmente da suo nonno Ivan III. Si scelse come moglie Anastasija Romanovna, la figlia di un ricco boiardo, che nei primi quattro anni di matrimonio diede a Ivan due figlie: Anna e Maria, entrambe morte nel loro primo anno di vita[1]. L'11 ottobre 1552[2], Anastasija partorì un figlio, che fu chiamato Dmitrij. Mentre era gravemente malato, Ivan IV chiese ai boiardi di accettare con un giuramento come erede al trono suo figlio, che divenne quindi il primo Zarevič.[3]. I boiardi, anche se riluttanti in quanto avrebbero preferito un cugino di Ivan IV, Vladimir, come successore, accettarono[3]. Gli storici non sono d'accordo nel dire se questo episodio accadde nel 1552[3] o nel 1553[4].

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Nell'estate del 1553 Ivan intraprese un pellegrinaggio al Monastero di Kirillo-Beloserskij, vicino al villaggio di Kirillov. Mentre navigava su un fiume, l'imbarcazione reale si ribaltò a causa di un'onda[3] e lo Zarevič sfuggì di mano alla sua balia[4]. Gli adulti si salvarono, ma il bambino annegò[3]. Cronache del tempo riferiscono che Massimo il Greco, che poco tempo prima aveva fatto visita a Ivan, aveva previsto la morte di Dmitrij[5]. Secondo Andrej Kurbskij, Massimo aveva detto a Ivan che non avrebbe dovuto fare un viaggio così lungo con la sua sposa e il figlioletto[5].

Avvenimenti successivi[modifica | modifica wikitesto]

Dmitrij fu sepolto nella Cattedrale dell'Arcangelo Michele al Cremlino. Dopo la sua morte, Anastasija ebbe altri tre figli, due dei quali sopravvissero all'infanzia. Il figlio più giovane di Ivan IV, avuto dalla sua ultima moglie, fu chiamato Dmitrij, dopo quasi trent'anni dalla morte del primo.

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Dmitrij Ivanovič di Russia Padre:
Ivan IV di Russia
Nonno paterno:
Basilio III di Russia
Bisnonno paterno:
Ivan III di Russia
Trisnonno paterno:
Basilio II di Russia
Trisnonna paterna:
Maria di Borovsk
Bisnonna paterna:
Sophia Paleologa
Trisnonno paterno:
Tommaso Paleologo
Trisnonna paterna:
Caterina Zaccaria
Nonna paterna:
Elena Vasil'evna Glinskaja
Bisnonno paterno:
Principe Vasilij L'vovič Glinskij
Trisnonno paterno:
Principe Lev Borisovič Glinskij
Trisnonna paterna:
?
Bisnonna paterna:
Ana Jakšić
Trisnonno paterno:
Stefan Jakšić
Trisnonna paterna:
Milica Belmužević
Madre:
Anastasija Romanovna Zachar'ina
Nonno materno:
Roman Jur'evič Zachar'in-Jur'ev
Bisnonno materno:
Jurij Zacharevič Koškin
Trisnonno materno:
Zacharin Ivanovič Koškin
Trisnonna materna:
?
Bisnonna materna:
Irina Ivanovna Tučkova-Morozova
Trisnonno materno:
Ivan Borisovič Tučkov-Morozov
Trisnonna materna:
?
Nonna materna:
Juliana Teodorovna
Bisnonno materno:
?
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?
Bisnonna materna:
?
Trisnonno materno:
?
Trisnonna materna:
?

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Marek, Miroslav, Rurikid Genealogy 15, genealogy.euweb.cz. URL consultato l'8 gennaio 2012.
  2. ^ Rumjantsev, Vjačeslav, Московские Великие князья (I Gran Principi di Russia) in Хpohoc (Chronos), Hrono, 20 gennaio 2000. URL consultato l'8 gennaio 2012.
  3. ^ a b c d e Анастасия Романовна и Иван Грозный (Anastasija Romanovna e Ivan il Terribile), amnipro.narod.ru. URL consultato l'8 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 2011-11-13).
  4. ^ a b Ivan IV Groznîi, peoples.ru. URL consultato l'8 gennaio 2012.
  5. ^ a b Kurbskij, Andrej, Chapter III: Returning to Moscow, sedmitza.ru. URL consultato l'8 gennaio 2012.