Disciotis venosa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Disciotis venosa
DisciotisVenosa.JPG
Disciotis venosa
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Phylum Ascomycota
Classe Ascomycetes
Ordine Pezizales
Famiglia Morchellaceae
Genere Disciotis
Specie D. venosa
Nomenclatura binomiale
Disciotis venosa
(Pers.) Arnould, 1893
Caratteristiche morfologiche
Disciotis venosa
Cappello no disegno.png
Cappello no
Smooth icon.png
Imenio liscio
No gills icon.svg
Lamelle no
White spore print icon.png
Sporata bianca
Bare stipe icon.png
Velo nudo
Immutabile icona.png
Carne immutabile
Mycorrhizal ecology icon.png
Micorrizico
Commestibile con riserva icona.png
Commestibile con riserva

Disciotis venosa (Pers.) Arnould, Bulletin de la Société Mycologique de France 9: 111 (1893).

Descrizione della specie[modifica | modifica sorgente]

Corpo fruttifero[modifica | modifica sorgente]

A forma di coppa concava, poi espansa, margini irregolari, più o meno rugoso e bruno scuro internamente, biancastro, leggermente furfuraceo, grinzoso e crostato esternamente.

Gambo[modifica | modifica sorgente]

Molto corto, col quale è ancorato al terreno.

Carne[modifica | modifica sorgente]

Fragile, biancastra, insignificante.

Microscopia[modifica | modifica sorgente]

Spore
ellittiche, pluriguttate, bianche in massa, 19-25 x 12-15 μm.
Aschi
230-350 x 16-24 µm, non si colorano di blu con il Reagente di Melzer.

Habitat[modifica | modifica sorgente]

Cresce in primavera, sul terreno o tappeti erbosi dei boschi.

Commestibilità[modifica | modifica sorgente]

Commestibile, solo dopo bollitura.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Dal latino venosus = venato, per la presenza di venature.

Sinonimi e binomi obsoleti[modifica | modifica sorgente]

  • Discina venosa (Pers.) Fr., Systema mycologicum (Lundae) 2(1): 46 (1822)
  • Peziza venosa Pers., Synopsis Methodica Fungorum (Göttingen): 638 (1801)

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia