Dahlonega

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dahlonega
comune
Historic Lumpkin County Courthouse, l'attuale Dahlonega Gold Museum
Historic Lumpkin County Courthouse, l'attuale Dahlonega Gold Museum
Localizzazione
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Stato federato Flag of Georgia (U.S. state).svg Georgia
Contea Lumpkin
Territorio
Coordinate 34°31′50″N 83°59′05″W / 34.530556°N 83.984722°W34.530556; -83.984722 (Dahlonega)Coordinate: 34°31′50″N 83°59′05″W / 34.530556°N 83.984722°W34.530556; -83.984722 (Dahlonega)
Altitudine 442 m s.l.m.
Superficie 166 km²
Abitanti 3 638 (2000)
Densità 21,92 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC-5
Cartografia
Mappa di localizzazione: Stati Uniti d'America
Dahlonega
Dahlonega – Mappa
Sito istituzionale

Dahlonega è una città nella contea di Lumpkin, in Georgia, negli Stati Uniti d'America, ed è il suo capoluogo di contea. Secondo il censimento del 2000 aveva una popolazione totale di 3.638 abitanti.

Dahlonega si trova a nord della Georgia 400, che collega Atlanta a molti ricchi sobborghi a nord.

Nel 1828 Dahlonega è stato il sito della prima corsa dell'oro negli Stati Uniti. Il "Dahlonega Gold Historic Site Museum" si trova nel centro della piazza del paese, che ha sede nel vecchio palazzo di giustizia della contea di Lumpkin costruito nel 1836. La storica Dahlonega Square è anche una popolare destinazione turistica, con negozi di souvenir, ristoranti, gallerie d'arte e atelier di artisti.

Corey Smith ha scritto una canzone per il comune di Dahlonega. È la prima traccia del suo secondo album "In the Mood".

La Zecca[modifica | modifica wikitesto]

La Zecca di Dahlonega, come quella fondata nel 1838 a Charlotte, North Carolina, produsse solo monete d'oro, in tagli da 1, 2,50, 3,00 dollari (solo nel 1854) e 5,00 dollari. Questo fu fatto in considerazione di aspetti economici come il tempo e il rischio del trasporto d'oro alla zecca principale a Filadelfia, in Pennsylvania. La Zecca di Dahlonega era piccola, produsse solo una piccola frazione delle monete d'oro coniate annualmente negli Stati Uniti d'America.

Il governo decise di riaprire l'impianto dopo la guerra civile. Per allora, il governo statunitense aveva stabilito una zecca a San Francisco, in California, data la grande quantità d'oro scoperta in California dal 1840.

Le monete con segno del conio di Dahlonega (lettera D) sono apprezzate in numismatica (risultano meno comuni). L'edificio fu purtroppo bruciato nel 1878.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • "Gold-Mining in Georgia." Harper's New Monthly Magazine 59, Issue 352 (September 1879): 517-519. Available here
  • I Remember Dahlonega: Memories of Growing Up in Lumpkin County, by Anne Dismukes Amerson (Chestatee Publishing: 1993)
  • Williams, David, The Georgia Gold Rush: Twenty-Niners, Cherokees, and Gold Fever, Columbia, South Carolina, University of South Carolina Press, 1993, ISBN 1-57003-052-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America