Croce di sant'Andrea (segnale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Croce di sant'Andrea (ferrovia))
Esempio di croce di sant'Andrea singola utilizzata in un passaggio a livello senza barriere

La croce di sant'Andrea è un segnale di pericolo, relativo ai passaggi a livello sprovvisti di barriere o semibarriere.

L'indicazione si trova ai lati della strada in prossimità dell'intersecazione con un percorso ferroviario e in base al numero dei binari può assumere una configurazione a "croce singola" per il binario singolo o a "croce doppia" per un numero superiore.

Il passaggio a livello segnalato è di norma incustodito e vi è l'obbligo di fermarsi in corrispondenza della striscia d'arresto marcata sulla carreggiata nel caso in cui sia attiva la segnalazione acustica e/o luminosa a due luci rosse lampeggianti alternativamente, o a luce rossa singola fissa, che entrano in azione almeno trenta secondi prima che passi il treno.

Anche questo segnale viene regolamentato dal Codice della strada italiano all'art. 39 e maggiori precisazioni vengono fornite dal regolamento di attuazione dello stesso nell'articolo 87.

In casi particolari, ad esempio per mancanza di spazio, il segnale può essere montato anche ruotato di 90°, e quindi in posizione verticale, senza che perda la sua validità o che cessi di indicare il pericolo del passaggio a livello.

Tipi di croce[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]