Corseul

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Corseul
comune
Localizzazione
Stato Francia Francia
Regione Blason de Bretagne 3d.svg Bretagna
Dipartimento Blason département fr Côtes-d’Armor.svg Côtes-d'Armor
Arrondissement Dinan
Cantone Plancoët
Territorio
Coordinate 48°29′N 2°10′W / 48.483333°N 2.166667°W48.483333; -2.166667 (Corseul)Coordinate: 48°29′N 2°10′W / 48.483333°N 2.166667°W48.483333; -2.166667 (Corseul)
Superficie 41,4 km²
Abitanti 2 101[1] (2009)
Densità 50,75 ab./km²
Altre informazioni
Cod. postale 22130
Fuso orario UTC+1
Codice INSEE 22048
Cartografia
Mappa di localizzazione: Francia
Corseul

Corseul è un comune francese di 2.101 abitanti situato nel dipartimento della Côtes-d'Armor nella regione della Bretagna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Corseul - in latino Fanum Martis ("tempio di Marte") - era la capitale gallo-romana delle Coriosoliti, fondata intorno al 10 a.C. Nel III e IV secolo, come molte delle capitali regionali, Fanum Martis cambia il suo nome e prende quello del popolo di cui è capitale. Queste mutazioni toponimiche intervengono in un'epoca in cui la solidità dell'impero romano stava crollando. Si osserva allora, tra gli altri elementi significativi, una rinascita delle antiche divinità galliche locali nelle sculture religiose e le iscrizioni dedicatori. Il cambio dei nomi delle città sottolinea senza dubbio un fenomeno dello stesso ordine, legato a un risorgimento degli antichi sentimenti di appartenenza etnica delle tribù galliche.

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Francia Portale Francia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Francia