Coriosoliti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La Gallia al tempo della conquista di Gaio Giulio Cesare.

I Coriosoliti furono un popolo celtico della Gallia che erano stanziati lungo la costa a ovest della penisola di Cotentin, nel dipartimento di Côtes-du-Nord.

Furono tra i popoli sottomessi nel 57 a.C. dal legato di Gaio Giulio Cesare Publio Licinio Crasso al comando della Settima legione e poi ribellatisi l'anno successivo all'occupazione romana.

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Conquista della Gallia.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]