Conrad Susa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Conrad Stephen Susa (Springdale, 26 aprile 193521 novembre 2013) è stato un compositore statunitense particolarmente noto per le sue opere[1].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Susa studiò al Carnegie Institute of Technology ed alla Juilliard School con William Bergsma, Vincent Persichetti e come egli suol dire con P. D. Q. Bach.[2] Dal 1988 insegna composizione presso il San Francisco Conservatory of Music.[3]

La sua opera da camera del 1973, Transformations, scritta su libretto di Anne Sexton, è una delle più frequentemente rappresentate fra quelle di compositori statunitensi e venne rappresentata al Wexford Opera Festival del 2006.[4][5] Fra le altre sue composizioni si annoverano musiche corali e musiche di scena per diverse opere teatrali. Le sue musiche sono pubblicate da E.C. Schirmer Music Company.[2]

Opere selezionate[modifica | modifica wikitesto]

Opere

Altro

  • Hymns for the Amusement of Children (1972)
  • Carols and Lullabies: Christmas in the Southwest (1992)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ GroveOnline,"Conrad Susa", Adams, Byron, 6 giugno 2010
  2. ^ a b E.C. Schirmer Music Company, Composer biography: Conrad Susa (accesso 6 giugno 2010)
  3. ^ San Francisco Conservatory of Music, Faculty biography: Conrad Susa (accesso 6 giugno 2010)
  4. ^ Hall, George, Review: Transformations, The Stage, 30 ottobre 2006 (accesso 6 giugno 2010)
  5. ^ Adams, Byron. "Susa, Conrad (1935) in Gay Histories and Cultures: An Encyclopedia. London: Taylor & Francis, 2000, p. 851. ISBN 0815318804

Controllo di autorità VIAF: 44725649