Coalizione delle Forze Socialiste

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Coalizione delle Forze Socialiste
Stato Egitto Egitto
Fondazione 2011
Sede Il Cairo
Ideologia Socialismo,
Comunismo,
Populismo di Sinistra[1]
Collocazione Sinistra
Convegno della Coalizione delle Forze Socialiste (12 maggio 2011)

La Coalizione delle Forze Socialiste (CFS) (in arabo: تحالف القوى الاشتراكية, Taḥāluf al-Quwā al-Ishtirākiyya) è una coalizione di cinque formazioni politiche di sinistra formata in Egitto il 10 maggio 2011.[2] Le diverse forze concordarono di dar vita a un "fronte socialista" per "creare una forza di sinistra maggiormente autorevole" nell'Egitto post-rivoluzionario.[3] Come stimato il 31 maggio 2011, la CFS poteva vantare un'adesione di più di 5.000 cittadini.[4]

La Coalizione delle Forze Socialiste ha dato impulso nel settembre 2012 alla più ampia Coalizione Rivoluzionaria Democratica.

Gruppi affiliati[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Articolo di Ted Walker sul giornale Green left.
  2. ^ Five socialist parties unite to impact Egyptian politics, Ahram Online, 11 maggio 2011. URL consultato il 18 maggio 2011.
  3. ^ Egypt's leftist front, will it survive?, Ahram Online, 12 maggio 2011. URL consultato il 18 maggio 2011.
  4. ^ The new shape of the struggle in Egypt, Socialist Worker, 31 maggio 2011. URL consultato il 2 giugno 2011.