CoRoT-2

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
COROT-2
COROT-2 è una stella di classe spettrale G7V un po' meno massiccia del soleCOROT-2 è una stella di classe spettrale G7V un po' meno massiccia del sole
Classificazione nana gialla
Classe spettrale G7V
Distanza dal Sole 978 anni luce
Costellazione Aquila
Coordinate
Ascensione retta 19h 27m 06,496s
Declinazione +01° 23′ 01,38″
Dati fisici
Raggio medio 0,9 R
Massa
0,89[1] M
Temperatura
superficiale
5697 ± 100 K[1] (media)
Metallicità 81% rispetto al Sole[1]
Dati osservativi
Magnitudine app. 12,57

COROT-2 è una piccola stella nana gialla di sequenza principale, leggermente più fredda del Sole e meno massiccia del Sole. Si trova a 980 anni luce circa di distanza, nella costellazione dell'Aquila. La magnitudine apparente è di 12,5, quindi non può essere vista ad occhio nudo, ma è possibile osservarla attraverso un discreto telescopio amatoriale[2].

Ha una compagna di classe K9, 2MASS J19270636+0122577, con quale compone un largo sistema binario[3].

Sistema planetario[modifica | modifica sorgente]

Attraverso la missione COROT si è identificato un pianeta extrasolare orbitante la stella, usando il metodo del transito [4].

Pianeta Massa Raggio Periodo orb. Sem. maggiore Incl. orbita Scoperta
b 3,31 ± 0,16 MJ 1,465 RJ 1,743 giorni 0,0281 UA 87,84° 2008

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c N.C. Santos, S. G. Sousa, A. Mortier, V. Neves, V. Adibekyan, M. Tsantaki, E. Delgado Mena, X. Bonfils, G. Israelian, M. Mayor, S. Udry, SWEET-Cat: A catalogue of parameters for Stars With ExoplanETs I. New atmospheric parameters and masses for 48 stars with planets, luglio 2013. arΧiv:1307.0354
  2. ^ SIMBAD query result: GSC 00465-01282 -- Star, Centre de Données astronomiques de Strasbourg.
  3. ^ S. Czesla, S. Schröter, U. Wolter, C. von Essen, K. F. Huber, J. H. M. M. Schmitt, D. E. Reichart and J. P. Moore, The extended chromosphere of CoRoT-2A in Astronomy 6 Astrophysics]], vol. 539, 2012, pp. A150. DOI:10.1051/0004-6361/201118042.
  4. ^ Alonso et al , Transiting exoplanets from the CoRoT space mission. II. CoRoT-Exo-2b: a transiting planet around an active G star in Astronomy and Astrophysics, vol. 482, n. 3, 2008, pp. L21–L24. arXiv:0803.3207, DOI:10.1051/0004-6361:200809431.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni