Claus Schiprowski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Claus Schiprowski
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Altezza 177 cm
Peso 69 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Salto con l'asta
Record
Asta 5,40 m
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Claus Schiprowski (Gelsenkirchen, 21 dicembre 1942) è un ex atleta tedesco, medaglia d'argento nel salto con l'asta Giochi di Città del Messico nel 1968.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nella storia del salto con l'asta, Schiprowski può essere considerato una "meteora": non riuscì a superare i 5 metri fino al 1968, anno in cui si migliorò fino a 5,18 m e giunse terzo ai campionati nazionali della Germania Ovest, sia indoor che outdoor. Queste prestazioni gli consentirono di partecipare alle Olimpiadi di Città del Messico. Nella finale olimpica riuscì ripetutamente a migliorare il proprio record personale fino a 5,40 m, un solo centimetro sotto il record mondiale stabilito poche settimane prima dallo statunitense Bob Seagren. Quella misura fu ottenuta da Schiprowski e dallo stesso Seagren al secondo tentativo, ma lo statunitense si aggiudicò l'oro in virtù del minor numero di errori complessivi nel corso della gara. A Schiprowski andò quindi l'argento, mentre il bronzo fu del tedesco orientale Wolfgang Nordwig, capace anch'egli di superare i 5,40 ma solo al terzo tentativo.

In seguito Schiprowski non riuscì a confermarsi a quei livelli: nel 1969 non andò oltre i 5,00 m e presto sparì dalla scena internazionale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1968 Olimpiadi Messico Città del Messico Salto con l'asta Argento Argento 5,40 Record olimpico

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]