Claus Schiprowski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Claus Schiprowski
Nazionalità Germania Germania
Altezza 177 cm
Peso 69 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Specialità Salto con l'asta
Record
Asta 5,40 m
Palmarès
Giochi olimpici 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Claus Schiprowski (Gelsenkirchen, 21 dicembre 1942) è un ex atleta tedesco, medaglia d'argento nel salto con l'asta Giochi di Città del Messico nel 1968.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nella storia del salto con l'asta, Schiprowski può essere considerato una "meteora": non riuscì a superare i 5 metri fino al 1968, anno in cui si migliorò fino a 5,18 m e giunse terzo ai campionati nazionali della Germania Ovest, sia indoor che outdoor. Queste prestazioni gli consentirono di partecipare alle Olimpiadi di Città del Messico. Nella finale olimpica riuscì ripetutamente a migliorare il proprio record personale fino a 5,40 m, un solo centimetro sotto il record mondiale stabilito poche settimane prima dallo statunitense Bob Seagren. Quella misura fu ottenuta da Schiprowski e dallo stesso Seagren al secondo tentativo, ma lo statunitense si aggiudicò l'oro in virtù del minor numero di errori complessivi nel corso della gara. A Schiprowski andò quindi l'argento, mentre il bronzo fu del tedesco orientale Wolfgang Nordwig, capace anch'egli di superare i 5,40 ma solo al terzo tentativo.

In seguito Schiprowski non riuscì a confermarsi a quei livelli: nel 1969 non andò oltre i 5,00 m e presto sparì dalla scena internazionale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
1968 Olimpiadi Messico Città del Messico Salto con l'asta Argento Argento 5,40 Record olimpico

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]