Christina Meier-Höck

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Christina Meier-Höck
Dati biografici
Nome Christina Anna Meier-Höck
Nazionalità Germania Germania
Altezza 163 cm
Peso 57 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Slalom gigante
Squadra SC Rottach-Egern
Ritirata 1995
Palmarès
Germania Germania
Campionati tedeschi 0 1 0
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Christina Anna Meier-Höck (Rottach-Egern, 20 febbraio 1966) è un'ex sciatrice alpina tedesca.

Fino alla riunificazione tedesca (1990) ha gareggiato per la nazionale tedesca occidentale.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Sciatrice polivalente, Christina Meier-Höck ottiene il suo primo risultato di rilievo in Coppa del Mondo il 12 dicembre 1986 sulle nevi della Val-d'Isère in Francia dove giunge 14ª in discesa libera. L'anno seguente partecipa ai Mondiali di Crans-Montana in Svizzera concludendo 12ª in combinata.

Viene convocata per i XV Giochi olimpici invernali di Calgary 1988, in Canada, dove riesce a classificarsi quinta in slalom gigante. Nella stessa stagione ad Aspen negli Stati Uniti conquista il suo primo successo, in gigante. La seconda e ultima vittoria se l'aggiudicherà il 15 marzo 1993 sul tracciato di Hafjell in Norvegia, sempre nella stessa disciplina. È presente anche ai XVII Giochi olimpici invernali di Lillehammer 1994, in Norvegia, dove termina decima in gigante.

Si congeda dall'attività agonistica il 23 marzo 1995 ad Andermatt in Svizzera con un secondo posto in gigante in una gara FIS.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior risultato in classifica generale: 22ª nel 1988
  • 3 podi (in slalom gigante):
    • 2 vittorie
    • 1 terzo posto

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]

Data Luogo Paese Disciplina
7 marzo 1988 Aspen Stati Uniti Stati Uniti GS
15 marzo 1993 Hafjell Norvegia Norvegia GS

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]