Chitosano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Struttura del chitosano rappresentata mediante le proiezioni di Haworth.

Il chitosano è un polisaccaride lineare composto da D-glucosamina e N-acetil-D-glucosamina, legate tramite legami β(1-4).

Il chitosano viene usato come componente di shampoo, e si forma trattando la chitina, generalmente ottenuta dall'esoscheletro di crostacei (granchi, gamberi, ecc.) con soluzione acquosa basica. Viene anche utilizzato nelle diete ipocaloriche per la riduzione del peso corporeo, (con scarsi risultati) in quanto ha la capacità di legare a sé i grassi impedendone l'accumulo. Viene usato anche in medicina per le sue proprietà emostatiche