Cavally

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cavally
Stati Costa d'Avorio Costa d'Avorio
Guinea Guinea
Liberia Liberia
Lunghezza 515 km[1]
Portata media 575 m³/s presso Tate in Costa d'Avorio[2]
Bacino idrografico 30225 km²[1]
Nasce monti Nimba (Guinea)
Sfocia oceano Atlantico
Mappa del fiume

Il Cavally (anche conosciuto come Cavalla, Yougou o Dioubou)[1] è un fiume dell'Africa occidentale (Guinea, Costa d'Avorio e Liberia), tributario dell'oceano Atlantico.

Il fiume nasce all'estremità meridionale del territorio guineano dal massiccio del monte Nimba; mantiene direzione mediamente meridionale su tutto il suo percorso, scorrendo dapprima in territorio ivoriano, successivamente marcando il confine fra la Liberia e la Costa d'Avorio (per circa metà del suo corso); sfocia nell'oceano Atlantico in territorio liberiano presso il capo Palmas, pochi chilometri a est della città di Harper. I suoi maggiori tributari sono i fiumi Duobe e Hana.

Il Cavally attraversa per la maggior parte del suo corso delle regioni accidentate e rilevate; il suo corso è pertanto interrotto frequentemente da rapide ed è navigabile solo per alcune decine di chilometri a monte della foce.[1][3]

Il regime fluviale risente della distribuzione delle piogge tipica della regione guineana africana: i minimi valori di portata si osservano nei mesi da gennaio ad aprile, mentre i massimi sono tipici del periodo settembre/ottobre.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d (EN) Cavalla River. In Enciclopedia Britannica, 2011.
  2. ^ (EN) World River Discharge Database
  3. ^ (EN) Geografia della Costa d'Avorio.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa