Castello Episcopio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Castello Episcopio
Ubicazione
Regione Puglia
Città Grottaglie
Informazioni generali
Tipo Mastio medievale
Primo proprietario Giacomo d'Atri, arcivescovo di Taranto
Stile Facciata barocca
Inizio costruzione XIV secolo
Sito web [1]

[senza fonte]

voci di architetture militari presenti su Wikipedia

Il castello Episcopio è un castello medievale di Grottaglie, in provincia di Taranto.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il mastio del castello Episcopio venne eretto alla fine del secolo XIV per volere dell'arcivescovo di Taranto Giacomo d'Atri, che aveva realizzato anche le mura e la chiesa madre. Il nucleo originario, con mastio e settore orientale, fu in seguito ampliato e rimaneggiato, con una facciata di epoca barocca.

Ceduto al Comune dall'arcivescovato, grazie al restauro dei primi anni ottanta del novecento e ad altri interventi più recenti di risistemazione l'antica struttura è un luogo ancora vivo, che ospita numerose manifestazioni artistiche e culturali.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La torre centrale o mastio, a pianta rettangolare, si eleva su tre piani.

Nelle sale ricavate dalle antiche stalle ospita il Museo della Ceramica di Grottaglie, che espone ceramiche datate dall'VIII secolo a.C. ai nostri giorni e provenienti da collezioni pubbliche e private. Il museo si articola nelle sezioni dedicate alle all'archeologia, alle ceramiche tradizionali, alla ceramica contemporanea, alle maioliche e infine ai presepi.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]