Caspar Bartholin il Giovane

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Caspar Bartholin il Giovane (Copenaghen, 10 settembre 165511 giugno 1738) è stato un anatomista danese, che descrisse per primo le Ghiandole di Bartolini.

Fu il nipote del teologo e anatomista Caspar Bartholin il Vecchio e figlio di Thomas Bartholin. Nato perciò da illustre famiglia, si dedicò allo studio della medicina dal 1671 che aveva sedici anni. Nel 1674, quando aveva 19 anni, ottenne il dottorato dal Re. Scoprì le ghiandole che portano il suo nome nel 1677. La sua scoperta è talvolta erroneamente attribuita al nonno.

Intorno al 1696, Jacob B. Winsløw era il dissezionatore di Caspar Bartholin.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Controllo di autorità VIAF: 66581681 LCCN: n84121197